Lingua: Italiano
Lingua:

Capelli d’angelo

saltati con fichi al condimento Bonini

Capelli d’angelo saltati con fichi al condimento Bonini

CAPELLI D’ANGELO SALTATI CON FICHI AL CONDIMENTO BONINI

Ingredienti per una persona:

Per la pasta:

  • 50 g Semola di grano duro macinata fine
  • 30 g Tuorli
  • 1 g Olio extra vergine di oliva

Per la salsa:

  • 15 g Olio  extra vergine di oliva
  • 7   g Condimento BONINI affinato (invecchiato 18 anni)
  • 25 g Pomodori ramati
  • 50 g Fichi freschi
  • 1 g Cipolla rossa
  • q.b. Sale
  • q.b  Pepe
  • 1g basilico
  • 8g salsa pomodoro

Per la passata di fichi:

  • 1 g Olio extra vergine di oliva
  • 10 g  Fichi freschi
  • 3   g  Brodo vegetale
  • q.b.   Burro

Per la guarnizione:

  • 10 g Fichi freschi
  • 1   g Erba cipollina
  • 5   g Ricotta affumicata

Per i capelli d’angelo impastare la farina con i tuorli e l’olio extra vergine fino ad ottenere un impasto liscio, coprire con pellicola trasparente e lasciare riposare. Tirare la pasta con l’apposita macchina, lasciarla asciugare sulla spianatoia di legno in modo che acquisti una certa nervatura, tagliarla finemente e adagiarla su una griglia, o tavola di legno, o canovaccio.

Lavare i pomodori, segnarli a croce con il coltello, passarli in acqua bollente per alcuni secondi e raffreddarli in acqua e ghiaccio. Pelarli, tagliarli in quattro, eliminare i semi e tagliare a cubetti la polpa.

Pelare la cipolla rossa e tagliarla finemente; lavare i fichi, pelarli e tagliarli a cubetti.

Soffriggere in una padella, con poco olio extra vergine di oliva, la cipolla rossa, aggiungere i fichi, i cubetti e la salsa di pomodoro, il basilico, cuocere per un minuto e bagnare con il condimento Bonini.

Cuocere i capelli d’angelo in abbondante acqua salata tenendoli al dente, scolarli e versarli nella salsa. Amalgamare aggiungendo ancora olio extra vergine e acqua di cottura.

Tagliare i fichi a cubetti, rosolarli in padella con poco burro, passarli al frullatore e stemperarli in casseruola con olio extra vergine di oliva e brodo vegetale.

Per la guarnizione: tagliare i fichi a spicchi, rosolarli in padella con poco burro.

Sistemare i capelli d’angelo sui piatti, versare attorno la passata di fichi e guarnire sopra con la ricotta infornata lamellata, i fichi tagliati a spicchi e i fili di erba cipollina.