Lingua: Italiano
Lingua:

Pernice arrosto glassata

al miele e all’Aceto Tradizionale Balsamico
Extravecchio Bonini con pure’ di mele alla cannella

PERNICE ARROSTO GLASSATA AL MIELE E ALL’ACETO TRADIZIONALE BALSAMICO EXTRAVECCHIO BONINI CON PURE’ DI MELE ALLA CANNELLA

Ingredienti per dieci persone:

  • N. 5 Pernici
  • N.1 Stecca di vaniglia
  • q.b. Timo e maggiorana
  • Gr 100 Aceto Tradizionale Balsamico Extravecchio (25 anni)
  • Gr. 150 Miele d’acacia
  • N. 10 Mele verdi
  • N. 2 stecche di cannella
  • Gr. 200 Vino bianco
  • N. 1 Limone
  • Kg 1 Spinaci
  • Mezzo Scalogno
  • Gr. 70 Olio extra vergine di oliva

Pulire le pernice insaporire l’interno con sale e pepe, timo maggiorana e una pezzettino di stecca di vaniglia, legare con lo spago. In una casseruola mettere l’aceto Tradizionale Balsamico Extravecchio e il miele, far bollire per 15 minuti fino a far addensare il tutto. In una casseruola mettere gli spicchi di mela verde pelati, aggiungere un po’ di vino bianco, il succo di mezzo limone e due stecche di cannella, un cucchiaio di zucchero e far cuocere per circa 20 minuti.

In una placca da forno disporre le pernici, ungerle d’olio, bagnarle con del vino bianco e cuocerle in forno a 180° per circa 20 minuti, far dorare  bene e alla fine della cottura glassare la parte superiore con la glassa di miele e aceto Tradizionale Balsamico Extravecchio (25 anni). Saltare in padella antiaderente gli spinaci con poco olio e scalogno. Per finire: nei singoli piatti stendere al centro gli spinaci, disporre intorno alcuni spicchi di mela e deporre mezza pernice, glassarla con il fondo di cottura e servire.